III dom di AVVENTO – AUDIO commento di don Achille Morabito

III dom di AVVENTO – AUDIO commento di don Achille Morabito

«Gaudéte in Dómino semper: íterum dico, gaudéte. Dóminus enim prope est»! «Rallegratevi sempre nel Signore… il Signore è vicino» è l’annuncio di questa Terza Domenica di Avvento. E’ l’annuncio di gioia del Natale vicino. È la gioia che nasce dalla paziente attesa del Signore vicino e che certamente verrà. È la gioia di poter scoprire la vera identità di Colui che deve venire e di sapere che l’attesa non sarà delusa. In questa attesa gravida di gioia ci accompagna Giovanni il Battista, uomo dell’Antico Testamento, uomo del vecchio mondo, che ha annunciato e atteso il nuovo. Animati dal soffio della Parola di Dio e dal dono del suo Spirito, rinfranchiamo i nostri cuori, perché la venuta del Signore è vicina.

Celebrato il V anniversario di ordinazione episcopale del nostro vescovo Vittorio Viola – VIDEO celebrazione – AUDIO omelia e FOTO

Celebrato il V anniversario di ordinazione episcopale del nostro vescovo Vittorio Viola – VIDEO celebrazione – AUDIO omelia e FOTO

MARIA MODELLO ESEMPLARE

Nel pomeriggio di domenica 8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione presso il santuario della “Madonna della Guardia” è stato celebrato il V anniversario di ordinazione episcopale del nostro vescovo Vittorio Viola con una solenne concelebrazione di sacerdoti diocesani e della famiglia orionina con la presenza del direttore generale e provinciale, autorità civili-militari e numerosi fedeli.
Il vescovo accolto dal rettore don Vanoi ha percorso la navata centrale aspergendo il popolo, accompagnato da Padre Sergio e Don Andrea suoi compagni di ordinazione sacerdotale. Alle ore 17, sulle note dell’antifona d’introito della Cappella musicale “San Luigi Orione” della Basilica diretta dal M° Enrico Vercesi, la processione dei diaconi e sacerdoti si avvia all’altare. A Don Maurizio Ceriani, vicario per la vita consacrata, il compito di rivolgere il saluto al pastore, sottolineando la vicinanza filiale “nella cornice sempre suggestiva di questa basilica, cuore mariano della nostra diocesi, dove la fine sensibilità della famiglia di Don Orione ha saputo preparare questo momento solenne, in autentico spirito di comunione ecclesiale desiderando essere la sua Betania, quella casa amica dove ogni pastore ha la necessità e il diritto di riposare, accolto, compreso, amato”. Nell’omelia il tema centrale è stato quello di guardare Maria quale icona perfetta della Chiesa ed accogliere e vivere la parola del Figlio. “Fà che possiamo imparare da te Vergine Maria a vivere quella consegna a Dio, a concluso Viola, segreto della nostra esistenza ed a non farci rallentare da pensieri umani, vivendo totalmente quell’eccomi per poter potare a compimento in noi tutti i misteri del Figlio tuo, vivendo e annunciando al mondo che Lui è vivo”. Dopo la comunione i sacerdoti si sono recati al tempietto e il vescovo ai piedi della Vergine Maria ha impartito la solenne benedizione. “Ecce quam bonum, et quam iucundum habitare fratres in unum”, il salmo 133 sia sempre il programma di vita per la nostra chiesa di Tortona.

GUARDA LE FOTO (clicca qui)

ASCOLTA AUDIO OMELIA (Mons. VIOLA)

VIDEO CELEBRAZIONE

Novena Immacolata_9 giorno_AUDIO omelia don VANOI

Novena Immacolata_9 giorno_AUDIO omelia don VANOI

Siamo entrati nella vespertina della solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria che si celebra con data fissa l’8 dicembre, quest’anno capita nella seconda domenica di Avvento. Con questa seconda tappa verso il Natale la Madonna Immacolata ci offre l’opportunità di vivere meglio con lei l’attesa del Messia e predisporre il cuore e la mente ad accogliere la nascita di Gesù, nell’annuale ricorrenza del Natale. Tuttavia, la festa dell’Immacolata è un motivo per tutti noi per riflettere sul grande mistero di questa singolare donna, Madre di Dio, preservata dal peccato originale e che ha detto il suo Si certo e convinto a Dio, nell’Annunciazione della nascita del suo Figlio. Il sì di Maria è il punto di partenza per la comprensione del dogma dell’Immacolata Concezione, proclamato da Pio IX l’8 dicembre 1854.

ASCOLTA L’OMELIA (Don VANOI)

 

Novena Immacolata_9 giorno_AUDIO omelia VIOLA

Novena Immacolata_9 giorno_AUDIO omelia VIOLA

MARIA MAESTRA DI MISERICORDIA 

Siamo giunti al termine del cammino di preparazione alla festa dell’Immacolata Concezione, giorno nel quale la chiesa celebra la memoria del santo vescovo Ambrogio e per la nostra chiesa locale la preghiera in occasione dell’anniversario di ordinazione episcopale del nostro vescovo Vittorio Viola. Termina un cammino che ha visto un bel gruppo di fedeli insieme ai sacerdoti della cattedrale don Claudio, don Luca, il canonico don Pinuccio e il rettore della Guardia don Renzo, unirsi nella preghiera del rosario e celebrare insieme i divini misteri. Nell’omelia il vescovo ha ricordato l’intenzione primaria di questa nostra preghiera ovvero quella di ottenere sante vocazioni sacerdotali e religiose. Al termine il parroco don Claudio ha donato a nome di tutta la comunità un piviale viola accompagnato da parole di ringraziamento per quanto il vescovo opera per il bene della nostra diocesi ed affidandoci tutti alla Vergine Maria che un giorno ci prenderà per mano accompagnandoci al Figlio suo.

ASCOLTA L’OMELIA (Mons. VIOLA)      

Novena Immacolata_8 giorno_AUDIO omelia don VANOI

Novena Immacolata_8 giorno_AUDIO omelia don VANOI

«Udranno in quel giorno i sordi le parole del libro; liberati dall’oscurità e dalle tenebre, gli occhi dei ciechi vedranno». Ci sono sordità e cecità che non riconosciamo come malattia. Eppure interdicono, deformano la conoscenza. Questo capita spesso nei confronti della Parola di Dio. La scelta di Dio di lasciarsi mediare dal linguaggio è estremamente coraggiosa: questi è fragile, fraintendibile, interpretabile da mille punti di vista, determinati anche da quella cecità e sordità di cui parlavamo prima. Eppure la Bibbia è un luogo privilegiato di Rivelazione di Dio e la chiamiamo Sacra, senza dubitare. L’esperienza giudea ci dimostra come la stessa rivelazione, la stessa Paola di Dio produca esiti diversi nelle persone: quando la Parola di Dio si fa sentire anche dalle orecchie di un sordo e si fa leggere e proclamare dagli occhi e dalla bocca di un cieco, il Messia è arrivato, è in mezzo a noi!

ASCOLTA L’OMELIA (Don VANOI)

Novena Immacolata_8 giorno_AUDIO omelia VIOLA

Novena Immacolata_8 giorno_AUDIO omelia VIOLA

LA POTENZA DI DIO NELLA NOSTRA VITA

La profezia di Isaia, ‘liberati dall’oscurità e delle tenebre, gli occhi dei ciechi vedranno’, trova compimento in Gesù che illumina i ciechi. Questo tema esprime che cosa Gesù è venuto a fare: Egli luce del mondo è venuto ad illuminare le tenebre di questo mondo, del cuore di ciascuno di noi. I gesti di guarigione che compie esprimo bene questa funzione di illuminatore. I due ciechi del vangelo non vedono nel corpo ma la loro anima è illuminata dalla fede. “L’azione di Dio attraverso il suo Santo Spirito nel grembo della Vergine, commenta nell’omelia Viola, è potente perchè lo spazio che incontra nella Madre è infinito. Cristo-sole, Maria-luna perchè è la stessa luce”.

ASCOLTA L’OMELIA (Mons. VIOLA)

Pin It on Pinterest