In questo secondo giorno della novena celebrata in Santuario, siamo entrati con la messa vespertina nella prima domenica di avvento. Inizia il nuovo anno liturgico con la lettura del vangelo di san Matteo. Don Renzo Vanoi nella riflessione ha sottolineato il valore che dobbiamo attribuire al tempo e alla parola di Dio. “Dobbiamo avere un forte desiderio di vivere in Lui”. Il signore ci doni il gusto di vegliare e di riflettere, di sostare e di porci domande, di aprire cuore e mente alla sua parola, alla sua presenza. Allora non ci lasceremo prendere alla sprovvista perché avremo decifrato le sue orme e sapremo imboccare la strada giusta.

ASCOLTA L’OMELIA (Don VANOI)

Pin It on Pinterest