CONTEMPLARE IL SOLE DI GIUSTIZIA

“Quando sorgerà il sole vedrete il Re dei Re. Come sposo dalla stanza nuziale Egli viene dal Padre”. L’antifona in questo giorno di vigilia è l’attesa del giorno di domani nel quale ci viene dato di vedere il Re dei Re. L’immagine è quello dello sposo che esce dalla stanza nuziale, ispirata al Salmo 19 che canta Colui che ha creato il sole e che ha donato la Legge, la sua parola. “Contempleremo in questa notte la luce del Signore che è venuto a farci visita, ha sottolineato il vescovo Viola, portando con se tutte le azioni che noi abbiamo invocato in questi gironi di avvento. L’attesa di queste ultime ore si deve fare più intensa diventando un fermarsi che riempie il tempo del Suo amore. Vogliamo davvero accogliere l’Emmanuele nel nostro cuore ed essere illuminati e riscaldati, guidati dalla luce che questa notte risplenderà per noi”.  

Pin It on Pinterest