LASCIAMO ENTRARE IN NOI CRISTO NOSTRA GIUSTIZIA

“O Astro che sorgi, splendore della luce eterna, sole di giustizia: vieni e illumina chi giace nelle tenebre e nell’ombra di morte”. Queste ultime antifone invocano il Signore che viene con titoli simbolici sempre legati alla Parola di rivelazione, alla storia d’Israele. Questo tema della luce indica il sole, il levarsi. Una luce che vuole sconfiggere la tenebra in noi ma dobbiamo lasciarla entrare negli angoli bui della nostra vita. “Il contenuto di questa invocazione diventa ecclesiale e personale. “Nell’invocare Cristo sole di giustizia, ha detto il vescovo Viola, dichiariamo la nostra disponibilità a lasciarci raggiungere dalla sua luce che vuole illuminare tutto noi stessi. Apriamo il nostro cuore e la nostra vita alla sua luce che libera permettendo questa luce penetrante che illumina dentro di noi e diradi le tenebre del nostro cuore“.

Pin It on Pinterest