21-25 set: Ad Assisi Esercizi Spirituali della Famiglia Orionina

2016_set_21-25_ASSISI_eser. spri. mlo_ (16)Sotto l’ombra ed il manto materno di Maria Regina degli Angeli ad Assisi si sono conclusi gli esercizi spirituali organizzati dal Movimento Laicale Italiano. Un bel gruppo di laici; religione/e della Famiglia Orionina hanno condiviso cinque giorni di preghiera nella Casa delle Suore Francescane di Gesù Bambino meditando sul tema dell’Anno Santo della Misericordia; “Raccontiamo l’Amore di Dio. Gesù Cristo è il volto della Misericordia del Padre” (Mv,11). Predicatore del corso è stato don Luigino Brolese direttore del Piccolo Cottolengo di Sanremo.
Gli esercizi spirituali annuali del Movimento Laicale costituiscono un momento forte di intensa preghiera personale e comunitaria dove ci si ritrova ed insieme come fratelli si condividono anche momenti di scambio di riflessioni, interrogativi e soprattutto ci si ricarica per camminare nel quotidiano, ognuno nel suo ambito, con lo stesso comune denominatore che è il carisma del santo fondatore Luigi Orione.
È nella misericordia del Padre che il gruppo ha riflettuto, aiutato dalle meditazioni di don Brolese che ha analizzato alcuni brani di Vangelo che parlano, aprono il cuore e ci invitano alla misericordia. Una misericordia donata dal Padre che desidera vedere i suoi figli rigenerati da questa sorgente di salvezza che fa rinascere sempre ad una vita nuova, rinnovata nell’amore.
La Porziuncola, cuore dell’apostolato di Francesco, è stata davvero una culla nella quale ci si è potuti accostare in particolare al sacramento della riconciliazione e sostare “a tu per tu” con il Signore.

GUARDA LE FOTO

(altro…)

23 set: “Perosi 60” – Concerto apertura festeggiamenti in onore del M° Lorenzo Perosi

2016_set_23_TORTONA_conc. Perosi_Duomo_ (5)Venerdì 23 settembre alle ore 21, nella Cattedrale di Tortona sono iniziato le celebrazioni in onore del M° Lorenzo Perosi con il concerto dell’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino. Primo grande appuntamento per la città di Tortona che a 60 anni dalla morte dell’illustre concittadino Perosi, grande musicista italiano del novecento, lo vuole ricordare con numerosi appuntamenti di musica storia e spiritualità.
Anche la famiglia orionina è parte attiva di questo evento, avendo firmato il protocollo d’intesa e offrendo luoghi per ospitalità.
Al concerto era rappresentata dal Padre Provinciale Don Aurelio Fusi e dal Rettore della Basilica Santuario “Madonna della Guardia”  Don Renzo Vanoi. “È stato un concerto, ha detto don Aurelio, dove si è riscoperta un altra sfaccettatura del volto del maestro Perosi, ossia quello di un compositore di una musica non solo sacra ma anche sinfonica, come questa sera l’orchestra ci ha fatto gustare ed assaporare.“.
Anche il Rettore Don Vanoi ha voluto sottolineare come Tortona ode suonar una sinfonia della carità che tanto amava don Orione. “Alzando lo sguardo al cielo mi pare proprio di vedere come questi due giganti della musica e della carità siano seduti tra il coro degli angeli e dei santi ad ascoltare come le generazioni future assaporano ancora queste dolci melodie non solo di musica ma anche di riflessione e di meditazione“.

GUARDA LE FOTO

(altro…)

Pin It on Pinterest