8 set: Prime professioni religiose di quattro novizi nelle mani del Direttore Provinciale don Aurelio Fusi

2016_set_8_TORTONA_prime prof (53)Il Signore ha posto in te le sorgenti della vita”. Il ritornello del salmo responsoriale nella festa della Natività della Beata Vergine Maria risuona in modo alquanto solenne per quattro giovani novizi,  Dritan, Silviu, Cezar, Jurij (il Direttore Provinciale, come da tradizione greco cattolica vuole, ha aggiunto al nome di battesimo di quest’ultimo, quello di Josafat) che nella Basilica Santuario Madonna della Guardia di Tortona, “cuore e centro della Congregazione orionina” hanno emesso la loro prima professione religiosa.
Una cerimonia solenne e nello stesso tempo ricca di segni molto concreti e significativi: la preghiera sui candidati, la recita della formula di professione, la consegna dell’abito religioso e delle Costituzioni. Essi sono i pilastri fondamentali su cui gettare le fondamenta per costruire la propria identità di religioso e sacerdote, che profuma del carisma del Santo Luigi Orione.

ASCOLTA L’OMELIA (don Aurelio FUSI)

GUARDA LE FOTO

(altro…)

8 set: Festa della Natività di Maria nel santuario orionino di Casei Gerola

2016_set_8_nat Maria_CASEI GEROLA_do_ (4)Nel Santuario orionino della “Madonna delle Grazie” in Casei Gerola (PV) si è celebrata solennemente la festa della Natività della Beata Vergine Maria con le tradizionali celebrazioni eucaristiche al mattino, l’affidamento dei bambini nel pomeriggio e alla sera la Santa Messa solenne con processione all’Insigne Collegiata. La Liturgia Eucaristica serale è stata presieduta dal Prevosto dell’Insigne Collegiata don Maurizio Ceriani con accanto tre sacerdoti orionini, i rettori dei Santuari di Casei Gerola don Pietro Bezzi e della Basilica Madonna della Guardia di Tortona don Renzo Vanoi e Don Luigi Brazzalotto della comunità del Paterno di Tortona che per numerosi anni è stato rettore di questo Santuario. Nell’omelia don Maurizio Ceriani si è soffermato sul Vangelo di Matteo che narra la genealogia di Gesù. “Celebrare la nascita di Maria vuol dire celebrare la misericordia di Dio che attraverso l’umanità e la nostra storia si compensa nella Vergine Maria”.

ASCOLTA L’OMELIA (don Maurizio Ceriani)

GUARDA LE FOTO

(altro…)

Pin It on Pinterest