Nei giorni 7 e 8 giugno presso il Centro Mater Dei di Tortona, si è svolto il Convegno missionario orionino dal titolo “Io sono una missione”, sotto la guida di Don Bruno Felice, consigliere provinciale incaricato per le missioni hanno partecipato una settantina di orionini tra religiosi, religiose e laici impegnati nel campo della missione. Hanno partecipato anche un gruppo della Diocesi di Tortona in particolare dell’ufficio missionario. Un momento formativo nel quale si è potuto ascoltare interessanti interventi e testimonianze per arricchire sempre più il bagaglio spirituale di ognuno e testimoniare al mondo la buona notizia che Gesù è vivo.

GUARDA LE FOTO (clicca qui)

AUDIO INTERVENTO MONS. VIOLA

Venerdì 7, Don Felice nel saluto di benvenuto ha augurato a tutti di poter cogliere nelle relazioni e testimonianze cosa significa essere missionari. Il primo intervento è stato quello del vescovo diocesano Mons. Vittorio Francesco Viola che ha sottolineato le linee di progettualità dal magistero di Papa Francesco. “Dobbiamo riempire il mondo del Suo annuncio, la Sua Resurrezione sempre ci precede”. Proseguendo Mons. Viola ha detto come  non possono essere separabili l’essere discepolo e l’essere missionario. “La scelta pastorale è quella dell’evangelizzazione. Dobbiamo ripartire dalla missionarietà delle nostre comunità. È necessaria una conversione che tocchi tutta la pastorale della Chiesa. Concludendo ha  rimarcato che la missione è dialogo. È successivamente intervenuto Giovanni Rocca delegato nazionale “Missio Giovani” indicando gli strumenti per l’animazione missionaria e il percorso dei giovani sulle attività ed esperienze. Successivamente da parte dei religiosi e delle religiose sono state presentate le molteplici missioni un particolare le nuove aperture missionarie.  La giornata si è conclusa con lo spettacolo gospel dell’Accademia musicale della Parrocchia di San Matteo di Tortona. Alla mattinata di sabato 8, si dato ampio spazio alle testimonianze e ai lavori di gruppi. Nel pomeriggio è intervenuto Don Mario Bandera, direttore dell’ufficio missionario di Novara che ha incentrato la relazione sull’animazione missionaria ad intra e ad extra. Dopo alcune condivisioni assembleari, a conclusione del convegno ci si è recati nella cappella della Casa Madre delle Suore per la Celebrazione Eucaristica , messa vigiliare di Pentecoste nella quale è stato dato a tutti, il mandato di testimoniare al mondo che Gesù è Risorto e noi di questo dobbiamo esserne annunciatori coraggiosi e contagiosi.

Pin It on Pinterest