ACCOGLIERE E CUSTODIRE LA SUA PAROLA
Questa mattina è iniziata la novena in preparazione alla solennità dell’Immacolata Concezione presso la Cattedrale di Tortona. È davvero suggestivo ritrovarsi all’alba iniziando la giornata nella lode comunitaria al Signore con la recita del santo rosario e la celebrazione eucaristica presieduta dal nostro vescovo Viola. In questa prima giornata è stata celebrata la messa votiva di Maria Madre della santa speranza elevando i nostri orizzonti fino alle realtà celesti e giungere alla gioia perfetta che è la meta del nostro pellegrinaggio nella fede. Nella riflessione il vescovo ha posto la domanda su cosa poggiamo la nostra fede e dove fondiamo la nostra esistenza. “Il Signore ci inviata a fondare la nostra vita sulle sue parole che anche quando il cielo e la terra passeranno resteranno stabili. E qui ci guardiamo come in uno specchio nella Vergine Maria, che vuole imprimere in noi l’immagine di Lei che ci insegna anche il modo di vivere”. La nostra vita sia fondata su di Lui ed impariamo da Maria l’accoglienza della Parola come dono che ha la forza di sostenere la nostra esistenza preparandoci all’incontro con Lui.

ASCOLTA L’AUDIO DELL’OMELIA (Mons. Viola)

Pin It on Pinterest