facciata_2

.

.

Il Santuario fu innalzato da San Luigi Orione, in seguito ad un voto emesso con la popolazione del rione S. Bernardino di Tortona il 29 agosto 1918, per ottenere attraverso l’intercessione della Madonna la fine della guerra, la desiderata pace e il ritorno dei combattenti.

Benedisse la prima pietra il 23 ottobre 1926 il cardinale Carlo Perosi, tortonese; l’inaugurazione del nuovo santuario fu compiuta dal vescovo di Tortona Mons. Simon Pietro Grassi il 29 agosto 1931.

E nel 1991 a 60 anni di distanza il 24 agosto S.E. Mons. Luigi Bongianino vescovo di Tortona consacrò il Santuario e il nuovo altare.