26 ago: 7° giorno della Novena

2016_ago_26_messaggio_mdgSettimo giorno della novena nel quale prosegue l’ascolto del brano evangelico di Matteo sull’importanza di stare sempre pronti, vigilanti e vivere coerentemente da figli di Dio. I predicatori, don Aurelio Fusi nel pomeriggio e il vescovo di Biella mons. Gabriele Mana che predicherà queste due sere della Novena, hanno incentrato la loro riflessione su Maria ai peidi della croce, sottolineando la disponibilità, l’attenzione, il dolore e la gioia nella risurrezione di quel suo Figlio che si è conseganto per l’intera umanità. Era presente il vicarito di Voghera con i sacerdoti don Captini Gianni, don Verri Paolo, don Bernuzzi Enrico e l’orionino don Giacomelli Loris. Oltre al vicariato invitato e molti fedeli erano presenti un bel gruppo di Scaldasole (PV) con il loro parroco. Scaldasole ha dato i natali a don Pensa, secondo successore del fondatore San Luigi Orione.

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Gabriele MANA (ore 21)

 

GUARDA LE FOTO

25 ago: 6° giorno della Novena

2016_ago_25_messaggio_mdgSesto giorno della novena nel quale la liturgia odierna ci ricorda, nel brano evangelico di Matteo di “vegliare e stare sempre pronti” e su questo tema i predicatori hanno incentrato la loro riflessione. Nel pomeriggio don Aurelio ha voluto sottolineare quanto è importante fare comunione con il Signore la cui immagine e il suo amore sono impresse nella nostra vita e dei fratelli.

Alla sera il Vescovo Mons. Viola ha detto a gran voce “Il Signore verrà! Questa è l’unica indicazione che ci ha dato sul suo ritorno: quando meno ce lo possiamo aspettare. E pertanto dobbiamo essere pronti con sentimenti veri nel cuore e in una situazione di vita fedele

Era presente il vicarito di Novi Ligure con i sacerdoti don Sandro Cazzulo e don Graziano Pepe. Anche un bel gruppo con i sacerdoti della parrocchia di Pieve del Cairo, come ogni anno, è venuto per rendere omaggio alla Vergine. Ad animare la corale parrocchiale di Pozzolo Formigaro diretta dal maestro Sergio Castagnaro.

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Vittorio VIOLA (ore 21)

GUARDA LE FOTO

24 ago: 5° giorno della Novena

2016_ago_24_messaggio_mdgQuinto giorno della Novena in cui ricorre il XXV° anniversario della Dedicazione della Basilica. La liturgia è solenne, le letture mostrano come il cristiano è invitato ad entrare nel Tempio Santo che è “casa di preghiera”. La preghiera si fa più intensa per le vittime del terremoto delle Marche che questa notte ha causato vittime e feriti. Le parole di Papa Francesco questa mattina nell’udienza vogliamo farle anche nostre: “Gesù consoli i loro cuori e gli dia forza nel continuare il cammino della vita”.
Nel pomeriggio don Aurelio Fusi ha sottolineato quanto questo Tempio attraverso il Sacramento dell’Eucaristia lo rendiamo vero e vivo nella nostra vita.
“Questo luogo è reso santo dalla presenza di Cristo, ha detto Mons. Viola nella celebrazione serale, ed a noi è stata data la grazie di poggiare su questa pietra viva
Era presente il vicariato del genovesato con il parroco di Savignone don Gian Paolo Civillini e la sua corale che ha animato la liturgia. A fianco del Vescovo anche il Direttore del Piccolo Cottolengo orionino di Genova, don Alessandro D’Acunto.

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Vittorio VIOLA (ore 21)

 

GUARDA LE FOTO

23 ago: 4° giorno della Novena

2016_ago_23_messaggio_mdgQuarto giorno della Novena in preparazione alla Festa della Guardia. Nel pomeriggio don Aurelio ha sottolineato come Maria è la “donna nuova”: “Maria ha realizzato pienamente l’unione con lo Spirito Santo che l’ha resa donna nuova e ci dice che in questo momento il suo Figlio è pronto ha donarci il Spirito per farci uomini nuovi, rivestendoci di una nuova armatura. A noi il desiderio di volerlo“.
Mons. Viola nella riflessione alla solenne concelebrazione serale ha spiegato quanto è “dura” questa parola del Vangelo di Matteo che stiamo ascoltando in questi giorni. “Queste parole di Gesù sono dirette e taglienti. Perché questa parola dura? E’ evidente la questione: Gesù contesta la loro ipocrisia, l’aver indossato una maschera che nasconde”.
Era presente il vicariato di Arquata con la corale parrocchiale che ha animato la celebrazione e Serravalle Scrivia. Domani, 24 agosto ricorrerà il 25° anniversario della Dedicazione della Basilica e si potrà lucrare l’indulgenza alle solite condizioni.

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Vittorio VIOLA (ore 21)

 

GUARDA LE FOTO

22 ago: 3° giorno della Novena

2016_ago_22_messaggio_mdgTerzo giorno della Novena nella memoria di Maria sotto il bel titolo di “Regina”, Ella che con il Magnificat ha esaltato il suo Figlio. Al pomeriggio Don Aurelio Fusi ha presieduto la concelebrazione con Don Walter Groppello economo provinciale e Mons. Piero Lugano, pontecuronese e Giudice Tribunale di Prima Istanza per le Cause di Nullità di Matrimonio della Regione Lazio.
Alle ore 21, il vescovo diocesano Mons. Viola ha illustrato il passo evangelico proposto dalla liturgia sull’Annunciazione. Erano presenti i vicariati di Varzi e delle Valli Curone e Grue con il parroco di Viguzzolo Don Gino Bava. Hanno preso parte anche un gruppo della parrocchia Ottobiano (PV) con il parroco. La liturgia è stata animata dalla corale parrocchiale di Viguzzolo.

 

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Vittorio VIOLA (ore 21)

 

GUARDA LE FOTO

21 ago: 2° giorno della Novena

2016_ago_21_messaggio_mdgSecondo giorno della Novena nel quale la Chiesa celebra la XXI domenica del tempo ordinario che ci richiama al servizio ed all’umiltà. Al pomeriggio don Aurelio Fusi ha messo al centro della sua riflessione il “si” di Maria la sua totale dipsonibilità: “chiediamo al Signore, ha cocluso, un atteggiamento profondo di fede e nulla ci potrà separare da Lui, dal suo amore che ha vinto e ci prende per mano rendendoci vittoriosi“. Alla sera il Vescovo Mons. Vittorio Viola con forza ha chiesto al Signore di donarci la grazia dell’ascolto. “La Vergine Maria si lascia lavorare dallo Spirito. Il Signore ci conceda per l’intercessione della Madre sua, di poter ascoltare la sua parola, affrettare a passare attraverso la porta stretta della tua obbedienza che apre gli orizzonti infiniti della vita eterna”. Era presente il vicaricato di Broni – Stradella e Casteggio con il vicario generale don Mario Bonati e il parroco di Casteggio don Marco Daniele. La litrugia è stata animata dalla corale parrocchiale di Broni. Continua così l’itinierario di pregheira che ci condurrà alla festa e pertanto l’invito è quello di continuare a partecipare sempre più numerosi: Maria ci attende nella sua casa.

ASCOLTA LE OMELIE

Don Aurelio FUSI (ore 17)

Mons. Vittorio VIOLA (ore 21)

GUARDA LE FOTO

Pin It on Pinterest