Battesimo del Signore_video commento

Battesimo del Signore_video commento

battesimo del signoreCelebriamo oggi la festa del Battesimo del Signore: è l’inizio della vita pubblica di Gesù,  della  sua  missione  di  annuncio  del  Regno. Ultima delle feste natalizie, la festa del Battesimo del Signore ci porta ogni anno in un ambiente radicalmente diverso da quello del presepio e ci obbliga in tal modo a vivere uno “stacco” tanto evidente quanto salutare. Niente più capanna, nè pastori, nè pecore. Maria e Giuseppe sono scomparsi dalla scena e il bambino è già uomo fatto, come del resto l’altro personaggio del racconto evangelico, Giovanni il Battista.

XXIX dom del TO_video commento del Rettore

XXIX dom del TO_video commento del Rettore

XXIX Domenica del Tempo Ordinario - CCelebriamo la XXIX Domenica del Tempo Ordinario. Il rettore don Vanoi ricorda che il tema della preghiera guida la Liturgia odierna. Preghiera “cristiana” perché nasce dalla fede in Cristo Gesù e trova in lui il modello di come invocare il Padre. Preghiera che, prima di implorare aiuto nei bisogni della quotidianità, deve farsi ascolto e accogliere la parola che Dio intende rivolgerci. In questo senso essa diventa espressione di fede: accoglie nel limite umano la grazia della misericordia e della salvezza che Dio ci offre. Lo Spirito Santo ci aiuti ad accogliere concretamente nella nostra vita la Parola e l’Eucaristia che il Signore spezza per noi.

XXVIII DOM del Tempo Ordinario – VIDEO COMMENTO del Rettore

XXVIII DOM del Tempo Ordinario – VIDEO COMMENTO del Rettore

XXVIII DOM del Tempo Ordinario anno CCelebriamo la XXVIII Domenica del Tempo Ordinario ed anche oggi, ci dice don Renzo Vanoi nella riflessione, vogliamo dare ascolto alla voce del più intimo bisogno del nostro cuore, rispondendo all’invito del Signore risorto e siamo venuti a lui per rendere gloria a Dio e ritrovarci den­tro l’accoglienza della comunità dei salvati. Apriamoci al dono dello Spirito affi­dandoci docilmente alla Parola che salva, perché il nostro cuore sia risanato dalle sue sordità e opacità. Reso capace di scorgere i tanti segni della tenerezza del Pa­dre, le si abbandoni fiducioso e vi corrisponda con amore riconoscente e fattivo.

XXVII DOM del T.O.: video commento del Rettore

XXVII Domenica del Tempo Ordinario anno C

Celebriamo la XXVII Domenica del Tempo Ordinario nella quale la liturgia ci invita ad «Accrescere in noi la fede!». Con questa accorata preghiera gli apo­stoli commentano le dinamiche del Regno che Gesù proclama ci dice don Renzo Vanoi nella riflessione. Di fronte all’esi­genza di carità e perdono responsabile che deve animare la comunità dei cre­denti, le forze si affievoliscono, consapevoli della povertà e dell’insufficienza dei nostri sforzi. Eppure Gesù ci invita ad avere fiducia, a confidare nella sua potenza, ad as­sumere la libertà di chi si affida. Come i discepoli, vogliamo lasciarci prendere per mano da Gesù e dalla fede che ci dà la certezza che Egli è sempre con noi.

 

XXVI DOM del T.O.: video commento di don Sergiu Ursache, vice parroco di San Michele

XXVI Domenica del Tempo OrdinarioCelebriamo la XXVI Domenica del Tempo Ordinario. Don Sergiu Ursache, vice parrocco della parrocchia orionina di San Michele in Tortona ci offre la sua riflessione.  La Liturgia odierna presenta come tema centrale della Parola l’uso della ricchezza, continuando il discordo di Gesù della Domenica scorsa. Essa non viene demonizzata, ma presentata come rischio forte di allontanare dal Regno, mentre può essere resa strumento per la trasformazione delle relazioni sociali e per la costruzione di un mondo più giusto e solidale. Da questa Celebrazione, impariamo ad essere veri discepoli di Gesù, personalmente impegnati a vivere con giustizia e pietà, sostenendo tutte quelle iniziative che tendono ad alleviare la fame dei poveri e a promuovere una vera giustizia sociale tra i popoli e i continenti.

XXV DOM del T.O.: video commento di don Sergiu Ursache, vice parroco di San Michele

XXV Domenica del Tempo Ordinario anno CCelebriamo la XXV Domenica del Tempo Ordinario. Don Sergiu Ursache, vice parrocco della parrocchia orionina di San Michele in Tortona ci offre la sua riflessione. Oggi Egli ci interpella sulla misura e sulla qualità della nostra fedeltà. Ci chiede una fedeltà autentica e trasparente, senza ambiguità. Una fedeltà assoluta a Lui, messa a dura prova dalle ambiguità del mondo. Guardiamo alla nostra vita, ai vari “padroni” che possiamo incontrare sul nostro cammino. E guardiamo a Gesù, che ci invita ancora una volta ad essere pienamente “figli del Padre”: ogni qualvolta ci accostiamo al Signore, poveri come siamo, veniamo arricchiti dalla sua grazia. Lo Spirito Santo disponga i nostri cuori ad accogliere la Parola ed il Pane di Vita.

 

Pin It on Pinterest