3 giorno nov natale – video pensiero don Cesare Concas

3 giorno nov natale – video pensiero don Cesare Concas

slide per 3 gg nov natNel terzo giorno della novan don Cesare si sofferma sulla lettera di San Paolo ai cristiani di Colossi ‘il Dio invisibile si è fatto visibile in Cristo’. “Ci viene chiesto di rimanere saldi e fermi nella fede. Dobbiamo avere una spinta maggiore in questa novena guardando a quel Gesù che ha dato tutto se stesso, dalla Parola alla carne. Attualizziamo questa parola di San Paolo! Dio viene e vuole riconciliare noi a se stesso“. Imploriamo con forza con le stesse parole della Bibbia la venuta del Signore: Vieni Signore Gesù, la terra in pianto geme! Conforta e consola i nostri cuori.

2 giorno nov natale – video pensiero don Cesare Concas

2 giorno nov natale – video pensiero don Cesare Concas

slide per 2 gg nov natSecondo giorno della novena al Santo Natale nella domenica terza di Avvento “in Gaudete” come ci richiama l’antifona d’ingresso ‘Rallegratevi sempre nel Signore: ve lo ripeto, rallegratevi: il Signore è vicino’. (Fil 4,4.5) . La riflessione di don Cesare prende spunto dal Vangelo di Giovanni (1,1-5) ‘In principio era la Parola…Egli era Dio’. “Carissimi oggi puntiamo lo sguardo su Gesù Parola che si fa carne, che torna per tutti, una Parola vivente!” Gesù è venuto a salvaci per questo in questo nostro sguardo volgiamo che Gesù si faccia carne e venga ad abitare nei nostri cuori. 

1 giorno nov natale_video pensiero don Cesare Concas

1 giorno nov natale_video pensiero don Cesare Concas

slide per gg nov natIniziamo il cammino di preparazione al Santo Natale guidati dalle riflessioni di don Cesare Concas. In questo primo girono la sua riflessione trae spunto dal Vangelo di Luca (6,3-1). “Sentiamoci inviati da Dio a preparare la venuta di Gesù, facendoci aiutare dalla testimonianza di Giovanni il Battista in ascolto della Parola che ci da luce”. 

Novena di Natale: ogni giorno video pensiero spirituale di Don Cesare Concas

Novena di Natale: ogni giorno video pensiero spirituale di Don Cesare Concas

Novena-Natale-del-Carmine-2016aIN SANTUARIO ALLE ORE 17

SANTA MESSA CON CANTO DELLE PROFEZIE

SUL SITO OGNI GIORNO VERRA’ PUBBLICATO UN VIDEO PENSIERO DI DON CESARE CONCAS PER RIFLETTERE

La Novena di Natale che si celebra nei nove giorni precedenti il Santo Natale a partire dal16 dicembre fino al 24 vigilia della solennità, comprende vari testi che vogliono aiutare i fedeli a prepararsi spiritualmente alla festa della nascita di Gesù. È una celebrazione popolare che nell’arco dei secoli hanno affiancato le “liturgie ufficiali“.  

Un po’ di storia …       La Novena del Santo Natale fu eseguita per la prima volta in una casa di missionari vincenziani di Torino nel Natale del 1720, nella chiesa dell’Immacolata che si trovava a fianco del Convitto Ecclesiastico che i missionari gestivano per la formazione del clero.
Fra i missionari maggiormente stimati del Convitto vi era il padre Carlo Antonio Vacchetta (1665-1747), che era “maestro di sacre cerimonie e prefetto della chiesa e del canto“. Amico e frequentatore della casa dei missionari era il beato Sebastiano Valfré.

Significato della Novena …    Le profezie della nascita di Gesù furono tratte da brani dell’Antico Testamento e particolarmente dal profeta Isaia. In esse è espresso non solo il profondo desiderio messianico dell’Antico Testamento con il desiderio che Dio si faccia presente sulla terra, ma in maniera espressiva viene cantata la supplica per la venuta di Gesù, l’eterno Presente nella storia degli uomini. Varie sono le metafore che alimentano la gioia dell’attesa nella Novena: Gesù verrà come luce, come pace, come rugiada, come dolcezza, come novità, come Re potente, come dominatore universale, come bambino, come Signore giusto. La Novena vuole suscitare un atteggiamento nel credente: fermarsi ad adorarLo.

ORARI CELEBRAZIONI NATALIZIE in Santuario

ORARI CELEBRAZIONI NATALIZIE in Santuario

slide orari cel natale 2017_mdgCarissimi fedeli e devoti della Basilica Santuario “Madonna della Guardia”, siamo ormai entrati nella preghiera della Novena che ci aiuta a preparare i nostri cuori ad accogliere il Salvatore. Riportiamo gli orari delle celebrazioni natalizie che si svolgeranno in Santuario invitando a parteciparvi per essere una comunità viva che accoglie il Signore Gesù che viene a visitare la terra e riepirla dei suoi doni. Il 1 gennaio 2018 alle ore 17 il rettore don Renzo Vanoi presiederà la solenne concelebrazione di apertura dell’Anno della Carita – centenario giubilare del Voto che di Don Orione per la costruzione del Santuario. E’ un appuntamento importante cui non dobbiamo mancare per iniziare insieme questo “Anno di grazia”.

LEGGI E SCARICA la locandina celebrazioni natalizie 2017-18_mdg

III dom di avvento – AUDIO commento di don Achille Morabito

III dom di avvento – AUDIO commento di don Achille Morabito

SLIDE III DOM AVV GENEssere testimoni del Signore” è il compito a cui è oggi ri-chiamata la Comunità di coloro che attendono il Dio che viene in Gesù, di continuo, nel tempo e don Achille Morabito nel suo audio commento invita ognuno di noi a riflettere sulla propria testimonianza di vita. Nella Liturgia di questa terza domenica di avvento predomina la figura di Giovanni Battista come testimone nei confronti di Gesù.  Anche il cristiano, che crede in Gesù, sa di vivere sulla terra come qualsiasi altro uomo, ma con un senso e una speranza nuovi, che è chiamato a comunicare a tutti nella gioia. Invochiamo da “Colui che viene” la forza per accogliere con gioia la sua venuta e, soprattutto, per essere autentici cristiani, gioiosi di portare a tutti l’annuncio della salvezza in Cristo.

Pin It on Pinterest