Terminato il Tempo di Natale, domenica scorsa, con la festa del Battesimo di Gesù, celebriamo la Seconda Domenica del Tempo Ordinario. Dopo l’epifania di Cristo a tutti i popoli della terra e la sua “confermazione” nello Spirito al Giordano, oggi Egli manifesta la sua gloria dando compimento a quell’ora in cui si compie la nostra salvezza nelle nozze eterne della Chiesa-Sposa con Cristo-Sposo. L’Eucaristia, che ci apprestiamo a celebrare nella fede, è la festa delle nozze di Dio con l’umanità. Nella gioia della Pasqua settimanale, che ci riunisce in questo convito nuziale, disponiamo con fede ed umiltà i nostri cuori ad accogliere il Signore Gesù nella nostra vita, lasciandoci guidare dalla Vergine Maria: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela»!

Pin It on Pinterest