MARIA GLORIA DEI VIVENTI

Con la messa vespertina si è entrati nella prima domenica di avvento e si continua il cammino in preparazione alla solennità dell’Immacolata. In questo terzo giorno don Marchetti prosegue le sue riflessioni sulla comunione dei santi e in particolare quest’oggi sulla grazia dei viventi e sull’aggettivo di Beata che rende ancor più bella Maria. “La comunione dei santi si riferisce alla vita di grazia degli esseri umani. Chiamare Maria beata significa riconoscere la benedizione della gente comune chiamata a partecipare all’opera di dio nel nostro tempo. Concludendo don Marchetti fa un augurio a tutti perché “possiamo essere sempre portatori di questa santità, uniti gli uni agli altri in tutto il mondo, con tutte le nostre differenze per partecipare un giorno alla pienezza della vita eterna”.

ASCOLTA L’OMELIA (Don MARCHETTI)

Pin It on Pinterest