2018_ott_4_foto don Vanoi accende il cero per il Sinodo del Giovani_tortona_mdgOggi, 4 ottobre, il rettore della Basilica Santuario “Madonna della Guardia” di Tortona, su invito della Pastorale Giovanile Diocesana, ha acceso la candela posta dai piedi dell’urna di San Luigi Orione che rimarrà accesa per tutto il periodo del Sinodo dei giovani (3-28 ottobre 2018). Una giornata di festa per la Chiesa e per la nostra Diocesi nella memoria di San Francesco d’Assisi. “Oggi vogliamo unirci in preghiera per l’onomastico del Santo Padre Francesco e per il nostro vescovo Vittorio Francesco Viola che oltre portare il nome del ‘poverello d’Assisi’ festeggia il suo compleanno, ha aggiunto don Renzo. Il Signore illumini sempre il cammino dei nostri Pastori e doni ai giovani la forza di camminare alla luce della fede secondo gli insegnamenti della Santa Madre Chiesa“. Don Orione, nonostante le delusioni durante la sua vita terrena ha sempre sostenuto che “non si semina mai invano Gesù nel cuore dei giovani”. Questa luce accesa ai piedi del santo fondatore sia per tutta la Congregazione una preghiera all’unisono per i nostri giovani “sole o tempesta del domani“.

Pin It on Pinterest