XVIII del tobig_thumbCelebriamo oggi la XVIII Domenica del Tempo Ordinario. Avere il pane gratuitamente, senza procurarselo con fatica, farebbe piacere a tutti; così è anche per le folle che cercano Gesù. E Gesù stesso dice loro: «In verità vi dico: voi mi cercate non perché avete visto dei segni, ma perché avete mangiato di questi pani e vi siete saziati». Purtroppo l’uomo è sempre in bilico: anche se creato per Dio, è legato strettamente alla terra, al pane fisico. Sazio di questo pane si accorge che tutta la terra non risolve la fame del suo spirito; non risolve i suoi perché esistenziali più profondi: che senso ha vivere? Perché il dolore? Perché l’amore…? Perché? Gesù invita ad aver fede in lui, che è il vero pane disceso dal Cielo per dare la vita al mondo. La fede in Gesù, vero Dio e vero uomo, è la risposta ultima e definitiva di Dio ai nostri interrogativi, alla nostra fame di senso. Invochiamo il dono dello Spirito perché cresca in noi questa fede e perché sappiamo testimoniarla con la nostra vita.

Pin It on Pinterest

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi