XVIII del tobig_thumbCelebriamo oggi la XVIII Domenica del Tempo Ordinario. Avere il pane gratuitamente, senza procurarselo con fatica, farebbe piacere a tutti; così è anche per le folle che cercano Gesù. E Gesù stesso dice loro: «In verità vi dico: voi mi cercate non perché avete visto dei segni, ma perché avete mangiato di questi pani e vi siete saziati». Purtroppo l’uomo è sempre in bilico: anche se creato per Dio, è legato strettamente alla terra, al pane fisico. Sazio di questo pane si accorge che tutta la terra non risolve la fame del suo spirito; non risolve i suoi perché esistenziali più profondi: che senso ha vivere? Perché il dolore? Perché l’amore…? Perché? Gesù invita ad aver fede in lui, che è il vero pane disceso dal Cielo per dare la vita al mondo. La fede in Gesù, vero Dio e vero uomo, è la risposta ultima e definitiva di Dio ai nostri interrogativi, alla nostra fame di senso. Invochiamo il dono dello Spirito perché cresca in noi questa fede e perché sappiamo testimoniarla con la nostra vita.

Pin It on Pinterest