2018_mar_30_VIA CRUCIS_VIOLA_mdg_sito_ (13)Venerdì 30 marzo, alle ore 15 è stato celebrato il pio esercizio della Via Crucis. E’ molto significativo il percorso che si compie perché vengono percorsi le ali della carità orionina del Santuario: il Piccolo Cottolengo e la Casa Madre. Ha presieduto il rito il nostro vescovo diocesano Mons. Vittorio Viola con a fianco il rettore del Santuario Don Renzo Vanoi, il direttore provinciale don Aurelio Fusi, confratelli orionini e il parroco della Cattedrale don Claudio Baldi. Le prime stazioni sono state percorse attorno al cortile del Piccolo Cottolengo, successivamente ci si è recati in Casa Madre della PSMC terminando poi in Santuario davanti al Crocifisso di Don Orione. Durante le Stazioni sono stati letti dopo i brani della Parola, alcuni Scritti di Don Orione. Al termine il vescovo dopo una breve riflessione ha impartito la benedizione con la Croce, l’assemblea si è sciolta nel massimo silenzio. Questo silenzio è molto significativo in questo giorno perché si contempla nella preghiera personale il mistero della morte del Signore.

GUARDA LE FOTO

ASCOLTA LA RIFLESSIONE (Mons. VIOLA)

Pin It on Pinterest

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi