organo_mdgL’Organo del Santuario è stato costruito ed installato dalla ditta Mascioni di Cuvio (VA), nel 1983, nell’abside del lato sinistro, in armoniosa sintonia con i ritmi architettonici. La consolle, situata di fronte alle canne, è composta da due manuali (Grand’Organo ed Organo Espressivo) di 61 tasti, da una pedaliera radiale di 32 tasti. L’insieme fonico è costituito da 34 registri reali e 9 meccanici. La timbrica dello strumento è arricchita da registri ad ancia. Vi sono 5 combinazioni fisse e 5 aggiustabili per la memorizzazione temporanea dei registri. La trasmissione tra vasi e canne è di tipo elettrico, complessivamente ha 2200 canne.

Pin It on Pinterest